Left
  • 03
  • 02
  • 01
  • 04
  • 05
  • 06
  • 07
  • 08
  • 09
Right

Tod's Touch Meets Matteo Sardagna
Il senso di Sardagna per la terra

Il legame di Matteo è innanzitutto con la terra, e prima di tutto con l’eleganza dei suoi colori. Ci accoglie immerso in quelli autunnali che spesso indossa, e che lo circondano oggi, insieme alle vigne. Quelle dei Poderi Luigi Einaudi, tra le tinte della terra delle Langhe in cui i la sua famiglia è immersa dai primi Ottocento, a partire dal bisnonno Luigi Einaudi. Matteo oggi è immerso nel lavoro della società vinicola, nonché nella regia della tenuta di Dogliani, nella gestione del Relais: 10 stanze con il fascino di una dimora privata, e le comodità di un tecnologico B&B, immerso nel verde.

Cultura ed eleganza - nelle migliori ipotesi, le due correnti camminano insieme. Così è nel caso di Sardagna, il cui stile sembra “vestire” le sue radici.

Una miscela di cromia autunnale che colora abiti super classici - di manifattura sartoriale - con l’azzardo delle tinte dell’uva e dei tessuti, liberamente interpretati. Le camicie ma anche le coppole sono all’inglese, il sarto è in Italia, la predilezione è per i tweed, il gilet da caccia si sfoggia in panno verde, la sciarpa in tinta naturale.

C’è un contorno di arte e musica e libri, quindi una vena a sfondo colto, nel vestire del giovane Sardagna, che ascolta musiche del cugino Ludovico Einaudi, mentre riempie la cascina che sta ristrutturando soprattutto di libri, di cui colleziona anche rilegature antiche. In arte, il suo occhio da esteta, già caduto sui sapienti colori delle tele fiamminghe, di recente è sedotto da flash di contemporaneo.

Molti i viaggi, a volte molto lunghi. Prossima tappa : dal Giappone al Sudafrica, 4 mesi a disposizione. Non in questo caso, ma in genere viaggia più che leggero: “Una giacca, un pantalone e un paio di camicie, faccio lavare tutto in giro”.

Mai: “Con persone ordinarie”, dice lui.
Sempre: con se stesso, azzardiamo noi.
Coming Soon: Una nuova avventura imprenditoriale con amici soci: una catena di pizza al taglio. Inutile dire che sarà per-fetta, a cominciare dal titolo.

FOR MORE TOUCHES... CLICK HERE

Carolina Bucci
Rinascimento contemporaneo
Continua
Noor Fares
Il mondo attraverso gli occhi
Continua
Caroline Issa
La cultura della moda
Continua
Andrea Brugnoni
Eclettico Metropolitano
Continua
Hugh Van Cutsem
La doppia vita di Hugh van Cutsem
Continua
Sofia Camerana
Dettagli di viaggio
Continua
Matteo Sardagna
Il senso di Sardagna per la terra
Continua
Hedvig Opshaug
Stile Quotidiano: come vestire la giornata
Continua
Orsini Peduzzi
Tod’s Touch meets Antonine Peduzzi e Luisa Orsini
Continua
Lola Toscani
Tod’s Touch meets Lola Toscani
Continua
Nathalie Dompè
Tod’s Touch meets Nathalie Dompè
Continua
Tod's Touch Meets Tala Samman
La fashion editor ci guida per la “sua” Dubai
Continua
Messe a fuoco con Guido Taroni
“Iconico è, essenzialmente, quel raro equilibrio fra il familiare e l’eccezionale.“
Continua
Tod’s Touch meets Peter Cincotti
My music echoes my Italian origins
Continua
Tod’s Touch meets Martha Ward
Uno sguardo nell’armadio di Martha
Continua
Carlotta-The London Art "ISTA"
A day in London with Carlotta Loverini Botta
Continua
Interview Valentine Warner
VALENTINE WARNER IS REVEALING HIS TOUCH
Continua
Tod's Loves New York
New York Exclusively for Tod's Touch
Continua
Milan as seen by Micol
“Se è quello che vedono tutti, non è quello che vedo io”
Continua
Chic muse
La fashion blogger Denni Elias per Tod's Touch
Continua
The Northern Light
Hedvig Opshaug for Tod's Touch
Continua